Ricetta in dialetto milanese

dialetto milanese

Vediamo se qualcuno indovina di quale ricetta ho scritto qua sotto!!!!

 “Se passa al sedass la quantità che se voeur de moll de pan bagnàa in l’asée e storgimm, insiemma a ona coa d’aj schisciada, ona inciòda sottsàa (lavada, mettada di res’ch) e on quij càper. A la fin se ghe gionta ona bella presa de erborinn triàa. Se mes’cia ben e se condiss cònt oli, asèe e sàa, a seconda del gùst. Pòpiasè ona scorzetta de limon grattada. Ottima cònt el less.”  

 Tranquilli domani vi posto la traduzione!


Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Delicious
  • Pinterest
  • RSS
  • Add to favorites

Lascia un Commento

  • Pagine

  • Ricette

  • Nelle mie pentole troverete anche..:

  • Tag

  • cosa ho cucinato fino ad ora?

  • Articoli recenti

  • Commenti recenti

  • Email
    Print

    Questo sito utilizza cookies di terze parti esclusivamente per il funzionamento dei plugin di social network, senza alcun intento di profilazione. Click su OK per presa visione e accettazione di questa informativa.

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi